Che cos'è un generatore di energia gratuito: fabbricazione e sue applicazioni

Che cos'è un generatore di energia gratuito: fabbricazione e sue applicazioni

Nikola Tesla (10thLuglio 1856-7thGennaio 1943) ha inventato l'energia libera utilizzando una bobina. L'energia meccanica viene convertita in energia elettrica dai generatori, gli elementi importanti dei generatori sono il campo magnetico e il movimento del conduttore in un campo magnetico. Il generatore di energia libera è un dispositivo che viene utilizzato per generare energia elettrica in base al principio dei magneti al neodimio. Esistono diversi tipi di generatori di diverse dimensioni, in quanto il generatore di energia libera è un tipo di generatore che genera energia elettrica. Questo articolo discute una panoramica del generatore di energia gratuita che include la sua definizione, i vantaggi, gli svantaggi e le sue applicazioni.



Cos'è il Free Energy Generator?

Derivazione: Il generatore di energia libera è un tipo di dispositivo che viene utilizzato per generare energia elettrica e funziona secondo il principio dei magneti al neodimio. Alcuni dei generatori di energia gratuiti sono Hydro Generator e Hydro Turbine, Pelton Hydro Turbine Generator, Renewable Free Energy Water Wheel, Pelton Turbina Generator 50 Kw Micro Hydropower Turbine, 30Kw 150rpm 400v rpm Alternatore a magneti permanenti Generatore magnetico a energia libera, 750kva SDEC Free Energy Generatore diesel, ecc.


Derivazione del momento di inerzia del volano

I volani sono necessari per immagazzinare l'energia perché il motore produce energia solo in una corsa, ma deve completare in 4 tempi una corsa di aspirazione, corsa di compressione, corsa di potenza o corsa di espansione e corsa di scarico. La potenza è l'unico colpo in cui otteniamo l'energia dal motore e quell'energia dal colpo di potenza deve essere immagazzinata da qualche parte in modo che possa essere utilizzata per fare anche gli altri tre colpi. Il volano immagazzina l'energia utilizzando il suo momento di inerzia e il volano immagazzina l'energia nella formula simile





E = 1/2 IωDue

Dove 'E' è l'energia



'Io' è il momento di inerzia


'Ω' è la velocità angolare

Il momento di inerzia può essere calcolato da

I = 1/2 m (r esterno2 + r interno 2)

L'energia immagazzinata dalla ruota deve essere maggiore dell'energia richiesta per condurre la corsa di aspirazione, la corsa di compressione e la corsa di scarico. L'energia immagazzinata dalla ruota è inferiore all'energia richiesta per condurre la corsa di aspirazione, la corsa di compressione e la corsa di scarico, quindi il motore non funzionerà perché potrebbe non essere in grado di condurre tutte le altre tre corse.

In precedenza i volani erano realizzati solo in ghisa, ma ora le industrie scelgono diversi tipi di materiali per realizzare i volani che sono acciaio, ghisa, alluminio, ecc. Il volano non mantiene una velocità costante ma impedisce solo la fluttuazione dell'energia.

Se la massa nella figura sopra va verso la terra e l'energia potenziale della massa è pari a mgh.

P.E (energia potenziale) = mgh

Quando la massa diminuisce, diminuisce anche l'energia potenziale e tale energia potenziale è parzialmente divisa in tre percorsi.

  • Percorso 1: Energia cinetica traslazionale = 1/2 mvDue
  • Percorso 2: Energia cinetica rotazionale = 1/2 I ωDue
  • Percorso 3: Lavoro contro l'attrito = n1f

Il P.E (Potential Energy) è uguale a mgh è diviso in tre percorsi che sono Translational Kinetic Energy, Rotational Energia cinetica e Lavoro contro l'attrito espresso come

Mgh = K.E traslazionale + K.E rotazionale + Lavoro contro l'attrito ... eq (1)

La velocità lineare è uguale alla velocità angolare ed è espressa come

V = r * ω …… .. eq (2)

Quando la massa si muove verso il basso, l'energia cinetica rotazionale viene utilizzata contro l'energia di attrito.

1/2 I ωDue= nDuef

f = I ωDue/ 2nDue……… .. eq (3)

Sostituisci eq (2) si otterrà un eq (3) in eq (1)

Mgh = 1/2 m rDueωDue+ 1/2 I ωDue+ n1Io ωDue/ 2nDue……… .. eq (4)

Moltiplica l'equazione precedente per 2

2 Mgh = m rDueωDue+ I ωDue+ I ωDue(1 + n1 /nDue)

2 Mgh - m rDueωDue= I ωDue(1 + n1 /nDue)

2 Mgh - m rDueωDue/ ωDue(1 + n1 /nDue) = I

Io = (2 Mgh- m rDueωDue/ ωDue) / (1 + n1 /nDue) ……… .. eq (5)

Una velocità media del volano è ω / 2

Velocità media = 2Πn / t

Dove n diventa nDue

ω / 2 = 2Π nDue/ t

ω = 4Π nDue/ t… .. eq (6)

Si otterrà la sostituzione dell'eq (6) nell'eq (5)

I = (m (2ghtDue/ 16 ΠDuenDueDue) -rDue) / (1 + n1 /nDue)

I = (m (ghtDue/ 8 ΠDuenDueDue) -rDue) / (1 + n1 /nDue) ……… .. eq (7)

Dove altezza (h) = 2rn1…… eq (8)

Si otterrà la sostituzione dell'eq (8) nell'eq (7)

Dove altezza (h) = 2rn1……… eq (8)

Si otterrà la sostituzione dell'eq (8) nell'eq (7)

Io = (m (g2Πrn1tDue/ 8 ΠDuenDueDue) -rDue) / (1 + n1 /nDue)

I = mr * ((gn1tDue/ Π nDueDue) -r) / (1 + n1 /nDue) ……… .. eq (9)

Un'equazione (9) è il momento di inerzia in kg / m2

Volano funzionante

Considera una macchina da cucire a pedale composta da due ruote, una grande e un'altra è una ruota più piccola. Queste due ruote sono collegate da una fune quando il movimento è impartito dalla ruota più grande, quindi la fune trasferisce questo movimento alla ruota più piccola. La ruota più piccola funge da puleggia e gira la macchina da cucire e vedrà che anche quando smettiamo di fornire forza motrice alla ruota più grande, continua a girare per un breve periodo a causa dell'inerzia che possiede. Quello volano è un dispositivo che funge da serbatoio di energia immagazzinando e fornendo energia meccanica quando richiesto. La figura (a) è il volano e la figura (b) è uno schema di base del volano del generatore di energia libera mostrato di seguito

volano-e-generatore-di-energia-libera-volano-diagramma-base

volano-e-generatore-di-energia-libera-volano-diagramma-base

Il volano viene utilizzato nei motori alternativi per immagazzinare una certa quantità di energia durante la corsa di potenza e restituirla durante il ciclo successivo. Allo stesso modo, viene utilizzato in macchinine, giroscopi, ecc.

Produzione di energia libera utilizzando il condensatore

Abbiamo bisogno di alcuni componenti per produrre energia gratuita usando il condensatore, sono 8 condensatori da 10v e 4700uf, PCB (circuito stampato), saldatore e filo per saldatura. Innanzitutto, crea uno schema circuitale collegando i condensatori in un circuito parallelo, tutti i condensatori del lato negativo collegati a un filo e tutti i condensatori del lato negativo collegati a un altro filo come lo schema del circuito mostrato di seguito

collegamento-di-condensatori-in-parallelo

collegamento-di-condensatori-in-parallelo

Ora collega tutti i condensatori al circuito stampato usando uno schema circuitale. È il processo per produrre energia gratuita usando un condensatore. Una volta completato il processo, il passaggio successivo è il test, nel processo di test prima hai caricato i condensatori tra 6 e 8 volt e quindi testato il LED o il motore CC. Se i collegamenti sono eseguiti correttamente, il LED lampeggerà e il motore CC funzionerà.

Motore CC a magneti permanenti

Il motore PMDC che è un motore CC a magneti permanenti è costituito da due componenti principali: rotore o armatura e statore. Quindi la costruzione del motore DC è essenziale per stabilire un campo magnetico. Il magnetico può essere qualsiasi tipo di magnete elettrico o un magnete permanente. Quando un magnete permanente viene utilizzato per creare un campo magnetico in un motore CC, viene indicato come motore CC a magneti permanenti. Qui il magnete permanente dello statore è montato nella periferia dello statore e il magnete permanente è montato in modo tale che il polo N e il polo S di ciascun magnete siano alternativamente uno di fronte all'altro. Il rotore del motore a magneti permanenti è simile ad altri motori CC. Il rotore o l'armatura è costituito da nucleo, avvolgimento e commutatore. Di seguito è mostrato lo schema del motore CC a magneti permanenti

motore a corrente continua a magneti permanenti

motore a corrente continua a magneti permanenti

Il nucleo dell'armatura è costituito da diversi lamierini circolari scanalati isolati di lamiera di acciaio, posizionando questo acciaio circolare uno per uno è formato il nucleo dell'armatura. Il conduttore di armatura è collegato al rotore in collegamento a stella e un altro terminale di avvolgimento è collegato al segmento del commutatore posto sull'albero motore. Il carbonio o la grafite è stato posto con molla sul segmento del commutatore per fornire corrente all'armatura, quando è stata fornita la corrente la corrente passa attraverso il segmento del commutatore AB, BC o CA. Supponiamo che la corrente passi attraverso il percorso CA, quella bobina A si comporta come un polo nord, quindi la coppia funziona su un rotore perché A subisce una forza di ripiegamento dovuta al magnete permanente del polo sud e al magnete permanente del polo nord, a causa di ciò il rotore ruoterà . Quando la potenza in ingresso viene consumata, l'efficienza del motore CC migliora e questo è uno dei vantaggi del motore CC a magneti permanenti.

Vantaggi e svantaggi del generatore di energia gratuito

Il vantaggi del generatore di energia gratuito siamo

  • L'energia in ingresso o qualsiasi energia esterna non è necessaria per generare l'energia
  • È molto semplice da eseguire
  • Genera senza rischi biologici
  • Facile da mantenere
  • Semplice da costruire
  • Coppia maggiore
  • Migliori prestazioni dinamiche

Il svantaggi del generatore di energia gratuito siamo

  • L'alto costo dei magneti permanenti
  • Corrosione magnetica e possibile smagnetizzazione

Applicazioni gratuite per generatori di energia

Le applicazioni del generatore di energia gratuito sono

  • Utilizzato per caricare le batterie
  • Utilizzato nei veicoli
  • Utilizzato in LED e lampadine
  • Scale mobili
  • Ascensori
  • Veicoli stradali elettrici

Domande frequenti

1). Come si può utilizzare un volano come serbatoio di energia?

Il volano funge da serbatoio di energia e banca di energia tra i macchinari e la fonte di energia. Nel volano, l'energia viene immagazzinata sotto forma di energia cinetica.

2). Quali sono i tipi di motore DC?

Il motore CC (corrente continua) è di tre tipi: motore CC a magneti permanenti (PMDC), motore CC avvolto in shunt, motore CC avvolto in serie e motore CC avvolto composto.

3). Quali sono i tipi di energia?

L'energia esiste in diverse forme. Ci sono diversi tipi di energie: energia luminosa, energia sonora, energia nucleare, energia chimica, energia elettrica e così via.

4). Dove si trova il volano?

Tra l'albero motore e la frizione, i volani si trovano e questa ruota è una parte del motore.

5). Qual è la temperatura curie di un magnete?

Per il comune minerale magnetico, il magnetismo permanente si verifica al di sotto di 5700 (10600 F) temperatura di curie ed è anche noto come punto di curie.

Pertanto, nell'articolo precedente, il file energia gratis vengono discussi i vantaggi e gli svantaggi del generatore, il funzionamento del volano e il momento di inerzia del volano. Ecco una domanda per te, qual è il principale svantaggio di un generatore di energia gratuito?