Il modo migliore per controllare l'intensità dei lampioni utilizzando lampade a scarica ad alta intensità

Il modo migliore per controllare l'intensità dei lampioni utilizzando lampade a scarica ad alta intensità

Ogni volta che la tua auto attraversa il lampione, hai mai risparmiato un pensiero sui lampioni? No, immagino. Quindi permettimi di portare la tua attenzione su ciò che costituisce effettivamente i lampioni.



Un'anteprima dei lampioni tradizionali utilizzando le lampade a scarica ad alta intensità

Una lampada a scarica ad alta intensità funziona secondo il principio della scarica elettrica mediante ionizzazione gassosa. Consiste di due elettrodi di tungsteno all'interno di un tubo di vetro riempito di gas neutro e metallo. Gli elettrodi sono collegati tramite ballast (bobina) alla sorgente di tensione. Quando il reattore viene acceso o la corrente passa attraverso il reattore, fornisce alta tensione agli elettrodi in modo tale che una quantità sufficiente di corrente scorre per ionizzare il gas per creare un arco elettrico tra l'elettrodo. Quando i sali metallici entrano in contatto con l'arco, si riscaldano e quindi si ionizzano, facendo saltare gli elettroni al loro livello di eccitazione, e quando tornano al loro stato reale, emettono fotoni, producendo così luce. Una lampada HID generalmente produce luce a un'intensità di 50-100 lumen / watt.


Una lampada HID agli alogenuri di mercurio

Una lampada HID agli alogenuri di mercurio





5 motivi per cui le lampade HID possono rivelarsi scomode

  • Sono più inclini al fallimento. Il guasto può derivare dall'urto di merci o da un posizionamento improprio delle lampade o da graffi sulle superfici.
  • Non sono al sicuro. Il semplice contatto con l'acqua può provocare un incendio. Anche l'uso di reattori incompatibili può causare un incendio.
  • Non si avviano immediatamente e richiedono tempo per iniziare. Viene impiegato un periodo massimo di inizio di 10 minuti.
  • Sono inclini a ciclarsi da soli, cioè si spengono da soli, a causa del surriscaldamento del tubo.
  • L'intensità non può essere controllata facilmente.
  • Una leggera fluttuazione della tensione può far scattare le lampadine.

Quindi tutti questi limiti sono ciò che apre la strada a una nuova tecnologia di illuminazione stradale ed è qui che arriva il ruolo delle lampade a LED.

Come appare una lampada a LED?

Un lampione a LED è costituito da una serie di LED con un dissipatore di calore e posti all'interno di una base. Una lampada a LED è costituita da una cupola di vetro rivestita di fosforo, con la lampadina a led alloggiata all'interno. Il LED o il diodo a emissione di luce è costituito da un materiale semiconduttore che ha la proprietà di emettere luce quando la giunzione ottiene un potenziale sufficiente per consentire alla carica di fluire. I LED utilizzati nelle luci stradali sono generalmente LED a luce bianca che vengono prodotti mescolando luce rossa, blu e verde dai LED per produrre luce bianca o utilizzando un LED blu incorporato al fosforo che produce luce gialla e quando questa luce blu si mescola con luce gialla, viene emessa luce bianca.



Un lampione a LED

Un lampione a LED

8 motivi per cui le luci LED per strade sono preferite:

  • Hanno un tempo più lungo. Ciò è dovuto al fatto che le lampade a LED non contengono materiali tossici come mercurio e sodio che possono facilmente bruciarsi se sottoposti ad alcune reazioni. Una tipica luce a LED può durare per circa 10000 ore.
  • Sono altamente efficienti dal punto di vista energetico e assorbono una quantità di energia molto inferiore, solo 8 W o meno. Raggiunge circa l'80% di efficienza energetica.
  • Forniscono un'elevata intensità di luce. Può variare da 80-200 lumen / watt.
  • Hanno un indice CRI elevato, circa 80-90. Ciò implica che le lampade a LED consentono un'elevata fedeltà di identificazione degli oggetti. In parole povere con le lampade a LED, il colore degli oggetti appare così com'è.
  • Sono facilmente controllabili variando la tensione applicata.
  • Sono più sicuri da usare.
  • Possono avviarsi immediatamente.
  • Sono più rispettosi dell'ambiente in quanto non utilizzano prodotti tossici.
  • Non sono influenzati dalle fluttuazioni di tensione.

2 Motivi per cui i lampioni stradali a LED non hanno ancora sostituito completamente i lampioni HID

  • Producono luce direzionale e non possono produrre bagliore in tutte le direzioni.
  • Il loro costo di installazione è molto alto, circa 1000 dollari.

Una semplice dimostrazione che illustra il controllo dei lampioni a LED per illuminare con il rilevamento dei veicoli.

L'idea di base è controllare l'accensione delle luci a led in base agli ingressi dei sensori e modificando l'intensità della luce a LED rispetto alla distanza del veicolo in avvicinamento.

Il sistema è costituito da tre componenti principali:


  • Un controller: qui viene utilizzato un microcontrollore. È programmato per eseguire le attività richieste.
  • Un sensore: qui viene utilizzato il numero di sensori IR. Il sensore IR è una combinazione di un trasmettitore IR - LED IR e un ricevitore IR-fotodiodo.
  • Array di LED: qui viene utilizzato un array di LED, che sostituiscono i lampioni a LED effettivi.

    Diagramma a blocchi che mostra il sistema

    Diagramma a blocchi che mostra il sistema

In condizioni normali, quando non c'è interruzione tra il LED IR e il fotodiodo (posto su lati opposti della strada), quest'ultimo conduce, facendo condurre il transistor collegato alla sua uscita, con conseguente uscita in bassa tensione al microcontrollore. Il microcontrollore riceve questa uscita e fa illuminare i LED per un breve periodo di tempo inviando un impulso di bassa durata.

Ora, quando un veicolo si avvicina ai lampioni e si trova tra il LED IR e il fotodiodo, viene creata un'interruzione che fa sì che il transistor collegato conduca meno, causando un'uscita logica quasi alta data al microcontrollore. Di conseguenza, il microcontrollore fa illuminare i LED per un periodo di tempo maggiore inviando un impulso di durata maggiore.

Utilizzando la modulazione della larghezza di impulso, il microcontrollore controlla l'intensità dei lampioni quando il veicolo si avvicina ai lampioni.

Quindi, ormai, devi essere pronto a dedicare un momento a pensare ai lampioni che ti mostrano la strada nell'oscurità. Non solo, risparmia un pensiero per controllare il tipo di lampioni che vedi e dì qui se trovi lampioni a LED ovunque.

Diritti d'autore della foto: