Test della corrente dell'alternatore utilizzando un carico fittizio

Test della corrente dell'alternatore utilizzando un carico fittizio

Il post spiega un metodo per controllare o verificare la capacità di erogazione della corrente massima dell'alternatore utilizzando un regolatore shunt come carico fittizio e un amperometro. L'idea è stata richiesta dal signor Joe.



Domanda sul circuito

Ho bisogno di aiuto per progettare un carico fittizio elettronico in grado di gestire una potenza sufficiente dall'alternatore della motocicletta.

Ho bisogno di sapere quanta potenza è disponibile dall'alternatore perché quando ho finito di riavvolgere l'alternatore per la prima volta, mi mostra 7A di potenza da due set di avvolgimenti (il mio alternatore viene modificato aggiungendo un altro avvolgimento sullo strato esterno dell'avvolgimento esistente).





Ma ora mostra solo circa 4A di potenza dal set di due avvolgimenti. È meglio usare un carico fittizio elettronico o semplicemente un carico resistivo semplice poiché il carico resistivo funziona solo in un determinato intervallo di tensione (questo è quello che so) per testare l'alternatore.

Hai bisogno del tuo aiuto per la progettazione del circuito.



Grazie e saluti,

Joe

Valutazione del design

Ciao Joe,

hai provato a usare il tuo mulltimetro digitale con un regolatore shunt.

È possibile impostare il misuratore sul range di corrente massimo, normalmente questo potrebbe essere un range di 20Amp AC e controllare i risultati collegando i suoi puntali all'uscita del regolatore shunt e l'ingresso dello shunt con l'uscita dell'avvolgimento dell'alternatore. Questo dovrebbe fornirti le informazioni necessarie ??

Il design

Ho già discusso un semplice circuito del regolatore di shunt in uno dei miei post precedenti, possiamo implementare lo stesso circuito del regolatore di shunt come carico fittizio per il test proposto della corrente dell'alternatore, attraverso un amperometro in serie con il dispositivo di shunt.

Sebbene un amperometro possa essere collegato direttamente all'uscita dell'alternatore per misurare la sua capacità di corrente, un regolatore shunt garantisce una misurazione controllata della misurazione su un limite di tensione specificato.

Significa che se l'alternatore è valutato per generare una tensione fluttuante, ad esempio da 12 V a 24 V, il regolatore di shunt potrebbe essere impostato per scaricare la tensione in eccesso sopra 12V e controllare la tensione dell'alternatore a questo livello.

Tuttavia per il misuratore questo potrebbe non avere alcun effetto notevole tranne un po 'di lavoro senza stress a causa del livello di tensione controllato.

Il circuito seguente mostra come utilizzare un regolatore shunt come carico fittizio con un amperometro per testare la corrente dell'alternatore in modo sicuro e preciso.

Schema elettrico

Circuito per testare la corrente dell


Precedente: Circuito del controller del riscaldatore dell'autoclave Avanti: Spiegazione del resistore di rilevamento della forza