Scalda-acqua solare

Scalda-acqua solare

Gli scaldacqua solari, noti anche come sistemi solari per l'acqua calda sanitaria, sono un modo molto efficiente e meno costoso per generare la fornitura di acqua calda nei luoghi domestici. Questi sistemi di scaldacqua solari possono essere utilizzati in qualsiasi clima e il combustibile che utilizzano per la generazione di calore sono i raggi solari disponibili gratuitamente.



Scalda-acqua solare

Scalda-acqua solare

Vantaggi dello scaldacqua solare:

  • Disponibilità di acqua calda durante tutto l'anno : I sistemi di scaldacqua solari funzionano tutto l'anno, è solo durante la stagione invernale bisognerebbe riscaldare maggiormente l'acqua con l'ausilio di boiler o di una resistenza elettrica perché l'acqua si raffredda velocemente durante gli inverni.
  • Senza costi: Non è necessario pagare alcun canone mensile per questo sistema perché questo sistema non richiede alcun utilizzo di elettricità e utilizza solo la luce solare che è disponibile gratuitamente.
  • Nessun problema di inquinamento: questo sistema è un verde e rinnovabile aiuta nella riduzione del gas di anidride carbonica.

Oggigiorno la maggior parte delle persone mostra molto interesse ad acquistare i prodotti a base solare e questi prodotti sono molto utili per risparmiare elettricità. Anche gli studenti di ingegneria mostrano molto interesse per costruire nuovi progetti di energia solare che sarebbe utile per la prossima generazione.





Come funziona lo scaldacqua solare:

Il sistema comprende serbatoi di accumulo e pannelli solari denominati collettori che vengono montati sulla sommità dell'edificio. Questi raccolgono energia dal sole e quindi usano quell'energiaPer far bollire l'acqua è inoltre possibile utilizzare una caldaia o un riscaldatore a immersione.


Tipi di pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua:

Esistono due tipi di pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua. Vale a dire,



  • Tubi sottovuoto
  • Collettori in lamiera liscia e uniforme, fissati su tegole o integrati all'interno del tetto.

Se lo desideri, puoi disporre di pannelli solari di grandi dimensioniriscaldare la casa. Quando la generazione di calore è molto inferiore e quindi non è considerata degna.

Tipi di sistemi di riscaldamento solare dell'acqua:

Gli impianti solari termici sono classificati in due tipologie, sono:

  • Sistema di riscaldamento dell'acqua solare attivo
  • Sistema solare passivo di riscaldamento dell'acqua

Sistema di riscaldamento solare attivo:

Il sistema solare attivo è composto da comandi e pompe di circolazione per il funzionamento.


Gli impianti solari attivi sono di due tipologie:

  • Sistemi a circolazione diretta: I sistemi a circolazione diretta fanno circolare l'acqua domestica attraverso i collettori poiché questi sistemi vengono utilizzati principalmente in luoghi dove il clima è raramente freddo e gelido.
  • Sistemi a circolazione indiretta: le pompe qui fanno circolare un fluido termovettore attraverso un collettore e uno scambiatore di calore che riscalda l'acqua che scorre in casa. Questi sistemi sono più utilizzati in luoghi dove la temperatura è molto fredda e gelida.

Sistemi di riscaldamento solare passivo:

Rispetto ai sistemi di riscaldamento solare attivo questi sistemi sono a basso costo masono meno efficaci. E questi dispositivi sono più affidabili. I sistemi di riscaldamento solare passivo non sono costituiti da ny controlli e circolazioni come sistemi di riscaldamento attivi.

Gli impianti di riscaldamento passivi si classificano in due tipologie:

  • Sistemi passivi collettore-stoccaggio integrali: questi sistemi sono utilizzati in luoghi meno gelati. I sistemi sono molto utili durante le ore diurne e serali nelle case per l'acqua calda.
  • Sistemi a termosifone: l'acqua scorre attraverso questo sistema quando l'acqua calda aumenta e il livello dell'acqua fredda diminuisce. Il collettore deve essere posizionato sotto il serbatoio di stoccaggio in modo che l'acqua calda salga nel serbatoio. Quindi le prestazioni del sistema saranno buone, gli appaltatori dovrebbero controllare il tetto della casa prima dell'installazione perché questi sistemi sono molto pesanti. E un costo maggiore rispetto al sistema di stoccaggio del collettore integrale.

Serbatoi di stoccaggio e collettori solari:

Il serbatoio di accumulo è quello più importante in ogni riscaldatore solare. Fondamentalmente questi serbatoi solari sono costituiti da un'uscita e un ingresso aggiuntivi collegati al collettore. Nei sistemi a due serbatoi il processo di riscaldamento inizia prima che l'acqua entri nel riscaldatore. In un sistema ad accumulo, il riscaldatore di riserva è collegato all'accumulo solare in un unico accumulatore.

I collettori solari sono di due tipi, che vengono utilizzati per applicazioni residenziali

Collettore piatto:

Esistono due tipi di collettori a lastra piana, ovvero smaltati e non smaltati. I collettori vetrati sono resistenti agli agenti atmosferici e utilizza una piastra assorbente scura sotto uno o due vetri. I collettori non smaltati utilizzati per il riscaldamento della piscina solare. Utilizza una piastra assorbente scura in polimero metallico senza recinzioni.

Sistemi di stoccaggio collettore integrale:

I sistemi di stoccaggio a collettore integrale, chiamati anche sistemi batch ICS, hanno uno o più serbatoi o tubi neri isolati in una scatola vetrata. Quando l'acqua fredda passa attraverso il collettore solare, fa bollire / riscaldare l'acqua. L'acqua bollente scorre quindi attraverso lo scaldabagno convenzionale dove otteniamo acqua calda. Questi sistemi di stoccaggio utilizzavano per lo più luoghi leggermente gelati perché ci sono possibilità che i tubi esterni si congelassero a temperature estremamente basse.

Collettori solari a tubi sottovuoto:

Sono costituiti da tubi di vetro trasparente in cui ogni tubo è costituito da un tubo esterno di vetro e un assorbitore di metallo collegato a una paletta. La pagaia prende il calore dal sole ma questi collettori danno proibitivamente la perdita di energia. Questo tipo di sistema utilizzato nelle applicazioni commerciali

I sistemi di riscaldamento solare dell'acqua richiedono tuttavia un sistema di backup durante le giornate nuvolose e quando le esigenze del sistema aumentano. I sistemi di scaldacqua convenzionali ad accumulo vengono utilizzati come backup e talvolta sono disponibili nel pacchetto di scaldacqua solari. Il sistema può anche far parte del collettore solare come i serbatoi sul tetto anche con il sistema a termosifone. Sappiamo già che un sistema di accumulo a collettore integrale immagazzina acqua calda oltre a raccogliere l'energia solare che è imballata con il serbatoio in meno o del tipo a richiesta.

Come si mantengono i sistemi di riscaldamento dell'acqua solare?

Il costo di manutenzione di questi sistemi è molto basso. Gli utenti devono controllare il sistema di tanto in tanto se ci sono perdite. Se si verificano perdite nel sistema, è visibile dall'esterno che potrebbe esserci un cattivo odore che indica che ci saranno perdite. L'elevato raffreddamento dopo un periodo di tempo utilizzato per la protezione del sistema deve essere rabboccato o sostituito in quanto è possibile che si rompa con conseguenti cattive prestazioni del riscaldatore. Se il sistema viene utilizzato continuamente, l'Anti Cool rimane buono.

Diritti d'autore della foto