Miglioratore di pannelli solari utilizzando il concetto di specchio solare

Miglioratore di pannelli solari utilizzando il concetto di specchio solare

In questo post impariamo un paio di tecniche fatte in casa per migliorare le prestazioni di un pannello solare di molte pieghe.



Oggi i pannelli solari sono ampiamente implementati per sfruttare l'elettricità solare gratuita, tuttavia tutto potrebbe non essere così buono come sembra essere con queste unità a causa dell'inefficienza di questi sistemi.

Problema con i pannelli solari

Il problema principale con i pannelli solari è che funziona al massimo solo fintanto che i raggi del sole sono perpendicolari alla sua superficie e questa situazione si verifica solo per un brevissimo periodo di tempo ogni giorno, rendendo le cose estremamente inefficienti per questi sistemi.





Ci sono tecniche che sono state inventate per affrontare i problemi di cui sopra come caricatori MPPT, inseguitori solari ecc., Ma questi possono essere costosi e avere i loro limiti.

Ottimizzatore di pannelli solari fatto in casa

Un paio di rimedi fatti in casa spiegati di seguito potrebbero essere provati al posto delle tecniche commerciali sopra menzionate per migliorare l'efficienza complessiva del pannello solare.



Il primo metodo è piuttosto rozzo. Qui utilizziamo un sacchetto di polietilene trasparente riempito d'acqua posto sopra il pannello solare.

La dimensione della borsa può essere leggermente superiore a quella del pannello solare in modo che i suoi bordi si blocchino sul bordo del pannello e producano una perfetta aderenza sul pannello. La posizione potrebbe anche aiutare ad acquisire una forma convessa per la borsa piena d'acqua.

Il materiale utilizzato per la borsa deve essere estremamente chiaro, lo stesso deve essere vero per l'acqua utilizzata.

L'implementazione simulerà efficacemente una funzione di tipo lente convessa proprio sopra il pannello solare collegato, generando un output molto maggiore da esso per un periodo molto più lungo della giornata. Ciò può essere dovuto alla flessione dei raggi solari sul pannello solare causata dalla natura convessa della 'lente' riempita d'acqua.

Una tecnica più raffinata anche se costosa può essere vista nell'immagine seguente:

Utilizzo di specchi concavi

In questo metodo viene utilizzato un riflettore concavo che supera tre volte la dimensione del pannello solare. Una curvatura di 60 gradi andrebbe abbastanza bene.

Va notato che il grado di curvatura non dovrebbe essere relativamente acuto, il che potrebbe causare la concentrazione di una quantità significativa di calore sul pannello solare insieme alla luce, che potrebbe al contrario deteriorarne le prestazioni.

La superficie concava interna potrebbe essere eventualmente dotata di molti pezzi di specchi in modo tale che questi coprano uniformemente l'intera superficie in modo concava.

Il pannello solare può essere montato utilizzando fascette in ferro come mostrato nello schema sopra, assicurandosi che raggiunga una posizione centrale per la massima concentrazione della luce.

I raggi del sole, indipendentemente dalla sua posizione nel cielo, consentirebbero ora ai suoi raggi di essere riflessi e concentrati sulla superficie del pannello solare per consentire all'unità di ottenere la massima efficienza di miglioramento e lavorare al massimo delle sue prestazioni per la maggior parte del periodo di giorni.




Precedente: Circuito di alimentazione del driver LED con interruttore dimmer Avanti: Circuito del caricatore del laptop dalla batteria 12V