Circuito di prevenzione monofase

Circuito di prevenzione monofase

In questo post impariamo un paio di semplici circuiti che, una volta installati, prevengono il verificarsi di una fase singola in un sistema trifase.



introduzione

Sappiamo tutti che per il funzionamento di carichi elettrici pesanti è necessaria l'alimentazione trifase o AC per rendere il funzionamento efficiente e praticabile.

Tuttavia ciò richiede la presenza di tutte e tre le fasi in tutte le circostanze. Se una qualsiasi delle fasi fallisce, può causare conseguenze catastrofiche ai sistemi collegati. Il seguente articolo offre una soluzione semplice ma efficace per affrontare le condizioni di cui sopra.





Come discusso sopra, un carico trifase come un motore pesante industriale richiederà la presenza di tutte e tre le fasi della rete CA in ingresso per un funzionamento affidabile e corretto.

In caso di discrepanza con la presenza delle fasi di ingresso, il motore potrebbe iniziare a funzionare in condizioni di forte stress e anomalie.



Ciò potrebbe causare un enorme consumo di corrente, il riscaldamento dell'avvolgimento e infine la combustione delle parti del motore.

Funzionamento del circuito

Il circuito di un unico dispositivo di prevenzione della fase mostrato di seguito può essere efficacemente utilizzato per eliminare tutti i tipi di conseguenze indesiderabili che potrebbero derivare da problemi trifase anomali.

Nel diagramma possiamo vedere l'uso di tre stadi trasformatore / driver relè.

I trasformatori possono essere dei normali tipi step-down, classificati in modo appropriato per la commutazione dei relè collegati.

Uno dei terminali primari di ingresso di tutti i trasformatori viene reso comune e collegato alla linea del neutro.

Mentre gli altri terminali di ogni trasformatore sono uniti alle rispettive prima, seconda e terza fase della rete di ingresso.

Tuttavia, i collegamenti di cui sopra vengono eseguiti in modo intelligente tramite i contatti N / O del relè dei successivi gruppi di relè per implementare la necessaria prevenzione della singola fase.

Inizialmente quando il set-up viene integrato con le tre fasi come da collegamenti dati, le fasi vengono mantenute separate dal carico in uscita, perché i contatti dei relè sono tutti aperti.

Premendo il pulsante indicato, la particolare fase della linea può raggiungere il secondo o il primario avvolgimento del trasformatore intermedio.

Il trasformatore centrale aziona istantaneamente il proprio relè, i cui contatti, proprio come il relè sopra, collegano la seconda rispettiva fase con il primario del trasformatore inferiore, che infine aziona il suo relè alimentando il trasformatore superiore.

Una volta che ciò accade, l'intero sistema viene bloccato tramite i contatti N / O dei relè in modo tale che ora, anche se il pulsante viene rilasciato, il sistema continua e sostiene le tensioni alle uscite e ai trasformatori.

Supponiamo ora che se una qualsiasi delle fasi si abbassa o si interrompe, il particolare trasformatore in linea disattiva istantaneamente il suo relè e l'intero sistema di relè si interrompe in sequenza, arrestando e scollegando immediatamente i carichi in uscita.

In questo modo il sistema impedisce efficacemente il funzionamento dei carichi in assenza di una qualsiasi delle fasi assicurandosi che nei fumi non esca nulla.

Il circuito è stato progettato esclusivamente da me, immagino di sì, se è già stato scoperto gentilmente fornitemi il link:




Precedente: Come funziona il regolatore di shunt TL431, scheda tecnica, applicazione Avanti: Inverter / caricabatterie a trasformatore singolo