Circuito reattore dimmerabile a CI singolo

Circuito reattore dimmerabile a CI singolo

Il post spiega un semplice circuito di zavorra da 25 a 36 watt che può essere utilizzato per tutte le applicazioni di tubi fluorescenti entro l'intervallo assegnato.



circuito alimentatore elettronico con funzione dimmerabile

Il circuito del reattore elettronico fluorescente proposto può essere compreso attraverso la seguente discussione:





La fase del preriscaldatore

Lo stadio a mezzo ponte comprendente i due mosfet viene attivato dall'IC per avviare il preriscaldamento richiesto dei filamenti del tubo e per illuminare completamente il tubo.

Un avviamento istantaneo è facilitato dalla presenza di RVCC1 e RVCC2 fornendo la corrente di avviamento richiesta alla linea positiva del circuito.



Il circuito della pompa di carica

Nel frattempo la sezione della pompa di carica realizzata da CSNUB, DCP1 e DCP2 prende il controllo della situazione mentre l'IC inizia ad oscillare.

LRES e CRES formano il circuito del serbatoio risonante e sono responsabili della generazione di un alto voltaggio per le funzioni di transizione utili all'accensione del tubo. Aiuta anche a fornire un filtraggio passa-basso destinato all'azione dimmerabile del tubo.

Potresti anche assistere a un condensatore di blocco CC CDC inteso a mantenere la corrente della lampada a un potenziale CA che è importante per prevenire la fusione del mercurio e l'annerimento della lampada alle estremità di conseguenza. La caratteristica garantisce una maggiore durata della lampada con grandi intensità.

LRES: A, B sono gli avvolgimenti secondari all'interno della bobina risonante che sono inclusi per un preriscaldamento ottimale dei filamenti e anche per implementare le azioni dimmerabili previste.

Consente inoltre l'uso di un singolo resistore RCS per il rilevamento della corrente richiesta estraendo un'alimentazione di corrente isolata dalla sorgente del filamento. Questa corrente rilevata attraverso RCS viene applicata alla piedinatura DIM dell'IC tramite un anello di feedback costituito da un resistore, una rete di condensatori: CFB e RFB.

Lo stadio dimmer

La rete di regolazione della luminosità include un controllo del potenziometro che essenzialmente fornisce una tensione di riferimento variabile al pin DIM dell'IC, consentendo manualmente la regolazione della lampada a qualsiasi livello desiderato.

RLMP1 e RLMP2 sono posizionati per rilevare la presenza della lampada utilizzabile in uscita.

Non appena il collegamento della lampada viene rilevato da questa fase il circuito avvia le funzioni sopra discusse, illuminando istantaneamente il tubo alla sua intensità ottimale.

Garantire il 100% di accensione

Oltre a quanto sopra, l'IC IRS2530D ha alcune straordinarie caratteristiche integrate come l'accensione garantita al 100% del tubo collegato e un'illuminazione costante e costante del tubo anche in condizioni di bassa tensione dall'ingresso di rete. Inoltre tutti questi si ottengono utilizzando pochissimo numero di componenti.

Grazie a Raddrizzatore internazionale per averci fornito il discusso circuito di reattore elettronico a chip singolo.

Schema elettrico




Precedente: Circuito del controller della lampada per scale a infrarossi Avanti: Circuito dell'invertitore di collegamento alla rete (GTI) con SCR