Alimentazione regolata: funzionamento, schema elettrico e applicazioni

Alimentazione regolata: funzionamento, schema elettrico e applicazioni

Sappiamo che esistono diversi tipi di file circuiti elettrici ed elettronici che utilizzano una DC Alimentazione elettrica . Universalmente, non possiamo utilizzare le batterie DC a causa del costoso e richiedono la sostituzione quando sono scariche. In questa situazione, abbiamo bisogno di un circuito che possa cambiare l'alimentazione CA in alimentazione CC. Un circuito filtro raddrizzatore include un normale Alimentazione DC . La normale alimentazione CC o / p rimane stabile se il carico è in contrasto. Sebbene in diversi circuiti elettronici è estremamente importante mantenere costante l'alimentazione CC indipendentemente dall'alimentazione CA alternativa. In caso contrario, il circuito subirà danni. Per ovviare a questo problema, è possibile utilizzare dispositivi di regolazione della tensione. Quindi la miscela dei dispositivi di regolazione della tensione del normale alimentatore cc è denominata Alimentazione regolata in CC . Questo è un dispositivo elettrico, utilizzato per generare l'alimentazione CC costante indipendentemente dall'alimentazione CA alternativa.



Cos'è l'alimentatore regolato?

Il CIRCUITO INTEGRATO Alimentazione regolata (RPS) è un tipo di circuito elettronico, progettato per fornire la tensione CC stabile di valore fisso attraverso i terminali di carico indipendentemente dalle variazioni di carico. La funzione principale dell'alimentatore stabilizzato è convertire una corrente alternata non regolata (CA) in una corrente continua (CC) costante. L'RPS viene utilizzato per confermare che se l'input cambia, l'uscita sarà stabile. Questo alimentatore è anche chiamato alimentatore lineare e questo consentirà un ingresso CA oltre a fornire un'uscita CC costante. Fare riferimento al collegamento per saperne di più su - Classificazione dell'alimentatore e suoi vari tipi


Circuito di alimentazione regolato

Circuito di alimentazione regolato





Schema a blocchi di alimentazione regolata

Il schema a blocchi di un alimentatore stabilizzato include principalmente a trasformatore step-down , un raddrizzatore, un filtro CC e un regolatore. Il Costruzione e funzionamento di un alimentatore regolato è discusso di seguito.

Schema a blocchi dell

Schema a blocchi dell'alimentatore regolato



Trasformatore e alimentazione AC

Un alimentatore può essere utilizzato per fornire la quantità di energia necessaria alla tensione precisa dalla fonte principale come una batteria. Un trasformatore altera la tensione di rete AC verso un valore necessario e la funzione principale di questo è aumentare e diminuire la tensione. Ad esempio, un trasformatore step-down viene utilizzato in una radio a transistor e un trasformatore step-up viene utilizzato in un CRT . Il trasformatore fornisce la separazione dalla linea di alimentazione e deve essere utilizzato anche se non è richiesta alcuna modifica all'interno della tensione.

Raddrizzatore


PER il raddrizzatore è un dispositivo elettrico utilizzato per convertire la corrente alternata in corrente continua. Può essere un raddrizzatore a onda intera e un raddrizzatore a semionda con l'aiuto di un trasformatore da un raddrizzatore a ponte altrimenti avvolgimento secondario centrato. Tuttavia, l'o / p del raddrizzatore può essere variabile.

Filtro

Un filtro nell'alimentatore regolato viene utilizzato principalmente per livellare le differenze CA dalla tensione corretta. I raddrizzatori sono classificati in quattro tipi: filtro condensatore, filtro induttore, filtro LC e filtro RC.

Regolatore di tensione

PER regolatore di tensione nell'alimentazione regolata è essenziale per mantenere una tensione di uscita CC costante fornendo sia la regolazione del carico che la regolazione della linea. Per questo motivo possiamo impiegare regolatori come Zener, transistorizzati, altrimenti regolatori integrati a 3 terminali. Un Alimentatore a commutazione SMPS può essere utilizzato per fornire un'enorme corrente di carico mediante una piccola dissipazione di potenza all'interno del transistor pass in serie.

Caratteristiche di alimentazione regolata

La qualità dell'alimentazione può essere decisa da diversi fattori, vale a dire corrente di carico, tensione, sorgente e regolazione della tensione, reiezione delle ondulazioni, impedenza o / p, ecc. Alcuni dei fattori sono spiegati di seguito.

Regolazione del carico

La regolazione del carico è anche nota come effetto di carico. Questo può essere definito come ogni volta che la corrente di carico cambia dal valore più basso a quello più alto, l'uscita della tensione regolata verrà modificata. Questo può essere calcolato utilizzando la seguente equazione.

Regolazione del carico = Vno load - Vfull load

Dall'equazione di regolazione del carico sopra, possiamo concludere che ogni volta che si verifica una tensione a vuoto, la resistenza di carico sarà illimitata. Allo stesso modo, ogni volta che si verifica la tensione a pieno carico, la resistenza di carico sarà il valore più basso. Quindi la regolazione della tensione andrà persa.
% di regolazione del carico = (Vno load - Vfull load) / (Vfull-load) X 100

Resistenza al carico più bassa

La resistenza di carico su cui un alimentatore di corrente fornisce la sua corrente caricata a pieno carico dalla tensione nominale può essere definita come la resistenza di carico più bassa.

Resistenza al carico più bassa = Tensione a pieno carico / Corrente a pieno carico

Regolamento linea o sorgente

Nello schema a blocchi dell'alimentatore, la tensione di ingresso è di 230 Volt, tuttavia in pratica ci sono differenze significative all'interno della tensione di rete di alimentazione CA. Poiché questa tensione di alimentazione di rete è i / p rispetto alla normale alimentazione, l'o / p filtrato del raddrizzatore a ponte è approssimativamente direttamente proporzionale alla tensione di rete CA. La regolazione della sorgente può essere definita come la modifica della tensione o / p regolata per un particolare intervallo di bassa tensione.

Impedenza di uscita

La resistenza di uscita dell'alimentatore regolato è molto piccola. Sebbene la resistenza del carico esterno possa essere modificata, non è possibile vedere approssimativamente alcun cambiamento all'interno della tensione di carico. L'impedenza o / p di una sorgente di tensione perfetta è zero.

Rifiuto delle ondulazioni

I regolatori di tensione fissano la tensione o / p contro le variazioni della tensione di ingresso. Il ripple è uguale a una differenza periodica all'interno della tensione i / p. Pertanto, un regolatore di tensione soddisfa l'ondulazione che si avvicina alla tensione i / p non regolata. Poiché un regolatore di tensione utilizza il feedback -ve, la distorsione può essere ridotta con un fattore simile al guadagno.

Applicazioni di alimentazione regolata

Le applicazioni dell'alimentatore stabilizzato includono quanto segue.

Un alimentatore regolato (RPS) è un circuito incorporato, utilizzato per convertire la corrente alternata non regolata in una corrente continua stabile utilizzando un raddrizzatore. La funzione principale di questo è fornire una tensione costante a un circuito che dovrebbe funzionare in un particolare limite di alimentazione.

  • Caricabatterie per cellulari
  • Alimentatori regolati in diversi apparecchi
  • Vari oscillatori e amplificatori

Quindi, si tratta di un file alimentazione regolata (RPS) . Dalle informazioni di cui sopra, infine, possiamo concludere che un RPS cambia la corrente alternata non regolata in una corrente continua stabile. Un alimentatore CC regolato è anche denominato alimentatore lineare. Questa alimentazione consentirà un ingresso CA oltre a fornire un o / p CC stabile. Ecco una domanda per te, cos'è un alimentatore regolato a doppia corrente continua?