Introduzione al funzionamento e alle applicazioni del controllo elettronico della velocità (ESC)

Introduzione al funzionamento e alle applicazioni del controllo elettronico della velocità (ESC)

Il termine ESC sta per “controllo elettronico della velocità è un circuito elettronico utilizzato per modificare la velocità di un motore elettrico, il suo percorso e anche per funzionare come freno dinamico. Questi sono frequentemente utilizzati su modelli radiocomandati che sono alimentati elettricamente, con il cambio più frequentemente utilizzato per motori brushless che forniscono un energia elettrica trifase prodotta elettronicamente fonte di energia a bassa tensione per il motore. Un ESC può essere un'unità separata che si aggrega nel canale di controllo del ricevitore dell'acceleratore o unita nel ricevitore stesso, come avviene nella maggior parte dei veicoli R / C di livello giocattolo. Alcuni produttori di R / C che collegano elettronica esclusiva per hobbisti nei loro veicoli, container o aeromobili entry-level utilizzano componenti elettronici che combinano i due su un unico circuito.



Regolatore di velocità elettronico

Regolatore di velocità elettronico

Caratteristiche di un controllo elettronico della velocità

Come sappiamo, un ESC controlla la velocità dei motori rotazione di un aeroplano. Aiuta uno scopo simile al servo dell'acceleratore di un aereo alimentato a bagliore. È un confine tra il ricevitore radio di un aereo e la centrale elettrica. Il controllo elettronico della velocità avrà 3 serie di cavi. Un filo si collegherà alla batteria principale di un aereo. Il secondo cavo avrà un tipico cavo del servo che si collega al canale dell'acceleratore del ricevitore. Infine, un terzo del cavo viene utilizzato per alimentare il motore. Le caratteristiche principali di un controllo elettronico della velocità includono circuito di eliminazione della batteria, interruzione di bassa tensione, freno e a.






Componenti utilizzati in ESC

I componenti utilizzati in ESC includono principalmente i seguenti

  • Saldare i pad per le fasi del motore 3-BLDC
  • Connessioni LIPO negative (-)
  • Connessione LIPO positiva (+)
  • Segnale servo o ingresso del segnale PWM
  • Riferimento GND del segnale PWM
  • Ponticello a saldare, per modificare la direzione di rotazione (CW / CCW)
  • Ponticello a saldare, per variare il tipo di segnale in ingresso PWM
    LED di stato
Assemblaggio di ESC

Assemblaggio di ESC



Tipi di un regolatore di velocità elettronico

Esistono due tipi di regolatori di velocità elettronici in base ai requisiti specifici, è possibile acquisire quello esatto esistente nei negozi di modelli RC come l'ESC con spazzole e il controllo elettronico della velocità senza spazzole.

Tipi di un regolatore di velocità elettronico

Tipi di un regolatore di velocità elettronico

ESC spazzolato

Brushed ESC è il primo regolatore di velocità elettronico, in circolazione da diversi anni. È molto economico da utilizzare in vari veicoli RC elettrici RTR.

ESC senza spazzole

Brushless ESC è il moderno progresso tecnologico quando si tratta di controlli elettronici della velocità. È anche un po 'più costoso. Collegato ad un motore brushless, trasporta più potenza e prestazioni superiori rispetto a quelli spazzolati. Può anche durare un periodo più lungo.


Circuito regolatore elettronico della velocità

Il termine ESC è spesso usato come contrazione per 'regolatore di velocità elettronico'. La funzione di base dell'ESC è modificare la quantità di potenza in il motore elettrico dalla batteria del velivolo in base alla posizione dello stick dell'acceleratore. In precedenza, i regolatori di velocità sono utilizzati principalmente in imbarcazioni e auto telecomandate che utilizzano una resistenza variabile con un tergicristallo stimolato da un servomotore.

Circuito regolatore elettronico della velocità

Circuito regolatore elettronico della velocità

Questa tecnica funziona ragionevolmente a tutto gas poiché la batteria è associata direttamente al motore, sebbene in alcune situazioni di accelerazione il flusso di corrente attraverso il resistore producendo potenza va perso sotto forma di calore. Come modello, l'aereo utilizzerà la maggior parte del suo tempo nella parte dell'acceleratore. Questo non è un mezzo molto pratico per il controllo della potenza.

I regolatori di velocità attuali differiscono la potenza del motore accendendo e spegnendo rapidamente l'alimentazione. Qui, Il transistor MOSFET viene utilizzato come interruttore invece di un dispositivo meccanico, e la quantità alla quale viene commutato è di circa 2000 volte al secondo. Pertanto, la potenza del motore varia modificando la quantità di tempo di accensione rispetto al tempo di spegnimento in un ciclo specificato. Ecco il semplice circuito ESC con un diagramma della forma d'onda che può aiutare con la descrizione.

Quando il MOSFET è acceso, la corrente aumenta all'aumentare del campo magnetico negli avvolgimenti del motore. Quando il MOSFET è spento, l'energia magnetica immagazzinata negli avvolgimenti deve essere assorbita dall'ESC. Cablando un diodo attraverso il motore, restituiamo l'energia al motore sotto forma di corrente, che sale verso il basso in caso di guasto del campo magnetico.

Scegliere l'ESC giusto

La considerazione più importante da tenere a mente è quella di abbinare il controllo elettronico della velocità al tipo di motore che hai utilizzato. Assicurati di acquistare l'ESC corretto per il motore esatto: l'ESC con spazzole viene utilizzato per il motore con spazzole, L'ESC senza spazzole viene utilizzato per il motore senza spazzole , mai viceversa. Di solito, a parte le etichette, saprai direttamente che è un motore a spazzole se ha 2 fili. Se il motore ha tre fili, è senza spazzole.

Per le persone che non sono a conoscenza del controllo elettronico della velocità, la maggior parte dei modelli come il modello RTR RC sono dotati di un Controllo elettronico della velocità preinstallato . La maggior parte di questi sono unità digitali spazzolate che svolgono un'azione decente nelle loro operazioni. Se l'auto RC è dotata di controllo analogico della velocità, che necessita di un servo per far funzionare il forcellone, prendi in considerazione di riceverne uno digitale il prima possibile.

Va bene anche ottenere un ESC con la funzionalità opposta. In questo modo rimuoverai tutti i disturbi e gli impedimenti che scendono dalla zona del posteggio piloti per recuperare la tua auto RC ogni volta che rimane bloccata in pista.

Applicazioni di ESC

I sistemi elettronici di controllo della velocità sono utilizzati in telecomando e applicazioni per veicoli .

  • Auto elettrica
  • Biciclette elettriche
  • Aerei elettrici
  • Automobili
  • Elicotteri
  • Aeroplani
  • Barche
  • Quadricotteri
  • Firmware ESC

Quindi, tutto ruota intorno al regolatore di velocità elettronico. Ci auguriamo che tu abbia una migliore comprensione di questo concetto. Inoltre, eventuali dubbi in merito a questo concetto o per realizzare eventuali progetti elettrici , per favore dai i tuoi preziosi suggerimenti commentando nella sezione commenti qui sotto. Ecco una domanda per te, Qual è la funzione di ESC ?

Crediti fotografici: