Come caricare un telefono cellulare da una batteria da 1,5 V.

Come caricare un telefono cellulare da una batteria da 1,5 V.

Il post spiega una ricarica molto semplice di un telefono cellulare da una batteria da 1,5 V che utilizza solo 1,5 V come sorgente di ingresso. La sorgente può essere qualsiasi cella da 1,5 V con valore nominale minimo di 1000 mAH.



Funzionamento del circuito

La descrizione del circuito è fornita di seguito, proviamo a capire il principio di funzionamento del circuito di ricarica del telefono cellulare proposto utilizzando una sorgente da 1,5 V.

Il circuito di un caricabatterie per telefono ha un design semplice, con due transistor a montaggio superficiale, un induttore, diodo, resistenza e LED.





Tuttavia, va notato che un transistor funge da controller mentre l'altro da FET. Quando il controller riceve alimentazione dall'uscita (5v) del circuito e non rileva alcun carico, lo stesso si spegne.

Inoltre richiede molta meno corrente. Collegando la batteria 1v5, il controller inizia a utilizzare meno di 1v5 a causa del diodo Schottkey, caricando il condensatore 1uF con l'uso di FET e l'effetto flyback dell'induttore producendo così alta tensione.



Con la tensione di uscita impostata a 5v, il controller va in stato 'Off' e l'unico carico gestito da 1uF è il controller. Quando la tensione scende attraverso il condensatore, il controller si accende a raffiche, caricando così 1uF a 5v.

Il metodo di ricarica di un telefono cellulare da una batteria da 1,5 V è molto economico e può essere realizzato a partire da $ 3, e viene fornito con 4 cavi adattatori.

Inserito da: Dhrubajyoti Biswas

Schema elettrico

caricare il telefono cellulare con una batteria da 1,5 V.


Precedente: Metal Detector Circuit - Utilizzo dell'oscillatore della frequenza di battimento (BFO) Avanti: Circuito luminoso a LED per bicicletta che utilizza una singola cella da 1,5 V.