Un caricatore di recinzione fatto in casa, circuito Energizer

Un caricatore di recinzione fatto in casa, circuito Energizer

Il circuito di ricarica per recinti elettrici qui presentato è fondamentalmente un generatore di impulsi ad alta tensione. L'alta tensione è derivata da una bobina di accensione di automobile comunemente usata.



Un multivibratore astabile viene utilizzato per generare la frequenza richiesta per azionare la bobina di accensione. Un altro astabile viene utilizzato per controllare gli impulsi forniti alla recinzione.

Protezione dei raccolti con Fence Charger

Se hai grandi campi agricoli e hai un disperato bisogno di proteggere i raccolti da ospiti non invitati come animali e forse umani, allora questo dispositivo di ricarica per recinti elettrici è proprio quello che stai cercando. Costruiscilo e installalo da solo.





Un recinto elettrico è una barriera elettrificata ad alta tensione che produce scosse dolorose se toccata o manipolata fisicamente. Pertanto, tali recinzioni funzionano fondamentalmente come deterrenti per gli animali e per gli intrusi umani e impediscono loro di attraversare il confine limitato.

L'attuale circuito di un caricabatterie per recinti elettrici è stato progettato e testato da me e si è dimostrato sufficientemente potente per l'applicazione.



20 kV dalle scintille

Il circuito di ricarica del recinto è in grado di produrre impulsi di tensione fino a 20.000 volt, inutile dire sul tasso di mortalità che ne deriva. Tuttavia, essendo gli impulsi intermittenti, il soggetto ha abbastanza tempo per rendersi conto, riprendersi ed espellere.

L'impulso generato è così potente che può facilmente formare un arco e volare via tra brevi distanze di circa un cm. quindi il conduttore di recinzione deve essere adeguatamente separato per evitare perdite attraverso archi e scintille. Se non affrontato, può ridurre drasticamente l'efficacia dell'unità.

Qui la generazione di alta tensione viene eseguita principalmente da una bobina di accensione di un'automobile.

I rapporti di avvolgimento di una bobina di accensione sono progettati specificamente e destinati a creare un arco ad alta tensione tra due conduttori ravvicinati all'interno della camera di accensione per avviare il processo di accensione nei veicoli.

Fondamentalmente è solo un trasformatore elevatore, che è in grado di aumentare una tensione applicata in ingresso al suo avvolgimento primario a livelli mostruosi alla sua uscita o all'avvolgimento secondario.

ALCUNI PUNTI DEL CIRCUITO E DELLA BOBINA DI ACCENSIONE SONO MOLTO PERICOLOSI DA TOCCARE QUANDO ALIMENTATI. IN PARTICOLARE L'USCITA DELLA BOBINA D'ACCENSIONE È TROPPO LETALE E PU PROVOCARE ANCHE PARALISI.

Caricatore di recinzione fatto in casa, circuito Energizer Caricatore per recinzione fatto in casa, circuito Energizer con oscillatore IC 555

Facciamo una diagnosi più approfondita del circuito di ricarica del recinto elettrico proposto.

Funzionamento del circuito

Nello SCHEMA DEL CIRCUITO vediamo che l'intero circuito è composto fondamentalmente da quattro stadi.

Uno stadio oscillatore DC,

Uno stadio step-up intermedio da 12 a 230 volt,

Il collettore di tensione e lo stadio di accensione e lo stadio di richiamo ad altissima tensione.

TR1 e TR2 sono due normali trasformatori step-down i cui avvolgimenti secondari sono collegati tramite SCR2. L'avvolgimento primario di ingresso TR1 può essere selezionato secondo le specifiche del paese.

Tuttavia, il primario TR2 dovrebbe essere valutato a 230 volt.

L'IC 555 insieme ai componenti associati forma un normale stadio multivibratore astabile. La tensione di alimentazione al circuito è derivata dal secondario di TR1 stesso.

L'uscita dall'astabile viene utilizzata per attivare il triac BT136 e l'intero sistema, ad una particolare velocità intermittente fissa secondo le impostazioni di P1.

Durante i periodi ON, il triac collega i 12 volt CA da TR1 al secondario di TR2 in modo che un potenziale di 230 volt diventi immediatamente disponibile all'altra estremità di TR2.

Questa tensione viene alimentata allo stadio di accensione della tensione costituito da SCR1 come componente attivo principale insieme a pochi diodi, resistenza e condensatore C4.

La tensione sparata da SCR1 viene scaricata nell'avvolgimento primario della bobina di accensione, dove viene immediatamente tirata a ben 20.000 volt nel suo avvolgimento secondario. Questa tensione può essere opportunamente terminata nella recinzione.

L'alta tensione generata da questo caricatore per recinto elettrico dovrà essere applicata con attenzione su tutta la lunghezza della recinzione.

I due poli della bobina di accensione collegata al cablaggio della recinzione devono essere tenuti a una distanza di almeno 2 pollici.

I pilastri della recinzione dovrebbero essere idealmente fatti di plastica o materiale simile non conduttore, non usare mai metallo e nemmeno legno (il legno tende ad assorbire l'umidità e può dare percorso a perdite).

Elenco delle parti per il circuito di ricarica del recinto elettrico spiegato utilizzando SCR

  • R4 = 1K, 1WATT,
  • R5 = 100 OHMS, 1WATT,
  • P1 = 27K PRESET
  • C4 = 105 / 400V PPC,
  • TUTTI I DIODI SONO 1N4007,
  • IC = 555
  • TR1 = 0-12V / 3Amp (120 o 230V)
  • TR2 = 0-12V / 1Amp (120 o 230V)
  • L'SCR È BT151,
  • IL TRIACO POTREBBE ESSERE QUALSIASI 1 AMP/400 V COME BT136
  • LA BOBINA D'ACCENSIONE A DUE RUOTE È RIPORTATA NEL COLORE BLU FLUORESCENTE

Il concetto di cui sopra può essere implementato anche utilizzando un BJT per la generazione degli impulsi di innesco per il trasformatore, come mostrato di seguito

Aumentare il valore del resistore di base TIP122 a 10K per ridurre la maggiore dissipazione dal transistor.

Regolare il potenziometro 1M in modo che il tempo di accensione dell'IC 555 sia molto più breve del tempo di spegnimento, per ridurre il consumo di corrente.

Video che mostra come applicare una bobina di accensione per produrre alta tensione

Mini circuito di ricarica per recinzione

La carica di recinzione discussa sopra è relativamente più ampia e più forte con le sue specifiche, se hai bisogno di qualcosa di più piccolo, il seguente circuito di ricarica mini recinto può essere abbastanza utile, e può essere usato per scacciare parassiti come scarafaggi, lumache, vermi, lumache da qualsiasi piccola premessa desiderata come un giardino terrazzato, piante in vaso da balcone o semplicemente per custodire alimenti ecc.

Funzionamento del circuito

Il circuito di riferimento per il caricatore mini fence è mostrato di seguito, può essere compreso con l'aiuto dei seguenti punti:

La parte superiore dell'avvolgimento del trasformatore fornisce fondamentalmente un rinforzo alla base del transistor tramite C2 il T1 continua ad essere confinato nello stato di conduzione fino a quando C2 si carica completamente, terminando il latch e costringendo il transistor a ricominciare la sequenza di conduzione.

R1 che potrebbe essere un resistore da 1K è installato per limitare il guadagno di base per T1 per garantire inibizioni, mentre VR1 che potrebbe essere un preset da 22k potrebbe benissimo essere ottimizzato per acquisire una frequenza T1 effettivamente pulsante.

C2 potrebbe essere ulteriormente regolato con precisione tentando valori supplementari fino a quando l'uscita massima è raggiunta all'uscita del trafo

Specifiche del trasformatore

Il trasformatore potrebbe essere qualsiasi trasformatore step down con nucleo in ferro (500mA) comunemente impiegato nei dispositivi di alimentazione AC / DC in versione trasformatore.

L'uscita immediatamente attraverso l'uscita del trasformatore può essere al livello secondario valutato, ad esempio se si tratta di un secondario a 220 V, in tal caso è possibile prevedere che l'uscita sia con questi livelli.

Il grado di cui sopra potrebbe eventualmente essere ulteriormente accentuato o incrementato per mezzo del diodo collegato, predisposizione della pompa di carica del condensatore corrispondente al sistema di generatore di corrente cockroft-walton.

Il set-up aumenta il livello di 220V a decine di volt che potrebbero essere costretti a scintillare attraverso i terminali di finitura distribuiti di conseguenza del circuito della pompa di carica.

I terminali di estremità ad alta tensione di cui sopra potrebbero essere opportunamente cablati su tutta la lunghezza dell'area che deve essere protetta dalle cimici e per attuare le operazioni di ricarica della recinzione previste.

I fili del caricatore della recinzione devono essere separati da una distanza minima in modo che le scintille non continuino a volare anche in assenza di intrusioni esterne da parte degli insetti.

Il concetto di circuito di ricarica mini recinto spiegato potrebbe inoltre essere utilizzato nello scopo del pipistrello schiaccia zanzare scambiando il trasformatore con anima in ferro con una controparte con nucleo in ferrite.

Schema elettrico

Ricarica del recinto più semplice utilizzando solo un paio di condensatori

Se si ha accesso a un ingresso di rete da 220 V CA o 120 V CA a portata di mano, forse il seguente semplice circuito elettrificatore per recinzione CA basato su condensatore potrebbe essere utilizzato allo scopo senza incorporare alcun tipo di circuito complesso.

Il condensatore può essere selezionato in base al livello di scossa elettrica necessaria per l'applicazione.

Nota: sebbene i condensatori siano utilizzati per ridurre la corrente di ingresso a livelli significativamente più bassi, tuttavia l'uscita da questo sistema potrebbe essere abbastanza grande da uccidere qualsiasi essere vivente se dovesse rimanere incastrato o impigliato nella recinzione ed è soggetto alla corrente per un maggiore durata di tempo.




Precedente: Circuito lampada notturna automatica senza trasformatore Avanti: Circuito Tubelight LED semplice