Caricabatteria per auto a terra positiva

Caricabatteria per auto a terra positiva

Il palo presenta un circuito caricabatteria da 6v o 12v per auto a terra positiva che potrebbe essere utilizzato per l'aggiornamento di auto a terra positiva da 6V, facilitando l'utilizzo di una batteria esterna da 12V insieme alla batteria da 6V esistente con un corpo di terra positivo comune. L'idea è stata richiesta dal Sig. Joe Ceretti.



Convertitore da 6V a 12V per auto con messa a terra positiva

Ho guardato molti dei meravigliosi circuiti sul tuo blog. Ho una domanda, ma prima alcune informazioni.

Molte persone con auto d'epoca potrebbero usare un caricatore speciale. Fondamentalmente, queste vecchie auto hanno generatori che caricano una batteria al piombo da 6 volt fornendo tra 6,8 e 7,1 volt / 26-36 ampere alla batteria da 6 V mentre l'auto è in funzione. Molte persone desiderano aggiungere una seconda batteria al piombo da 12 volt per alimentare accessori moderni.





Quanto sarebbe facile progettare un circuito che consentirebbe al generatore di continuare a caricare la batteria da 6 volt esistente e ricaricare anche la seconda batteria da 12 volt? Maggiori dettagli.

I sistemi esistenti in queste auto utilizzano un sistema di messa a terra positiva da 6 V e la seconda batteria sarebbe una messa a terra negativa da 12 V.



Entrambe le batterie dovrebbero essere messe a terra contemporaneamente al telaio comune dell'auto.

Ci sono molte migliaia di persone là fuori che sarebbero molto felici di avere accesso a questo tipo di caricabatterie.

Cordiali saluti,
Joe Ceretti

Schema elettrico

Il design

Lo schema del circuito caricabatteria da 6V e 12V proposto per auto a terra positiva mostra due stadi separati costituiti da uno stadio regolatore di tensione variabile LM396 e un altro stadio convertitore boost da 6V a 12V basato su IC 555.

Lo stadio LN396 superiore è configurato per produrre un intervallo di uscita variabile da 1,25 V al massimo a seconda della capacità di alimentazione della tensione dell'alternatore, mentre il convertitore boost inferiore è posizionato per aggiornare i 7 V CA dall'alternatore ai 14 V richiesti per caricare una batteria opzionale da 12 V.

Il preset 10K nel circuito LM396 può essere regolato per ottenere un 7V costante per la batteria 6V collegata. Il resistore presentato tra la base e l'emettitore del transistor BC547 collegato funziona come limitatore di corrente. Il valore può essere selezionato secondo la formula: R = 0,6 x 10 / Batteria AH.

Il circuito boost 555 IC è responsabile dell'aumento dei 7V dall'alternatore ai livelli richiesti per caricare la batteria da 12V collegata.

Il preset VR1 può essere ottimizzato per ottenere l'esatto 14V attraverso la batteria.

Dettagli della bobina

La bobina TR1 può essere avvolta come segue:

Nucleo: 1 pollice OD
Primario: 12 giri utilizzando un filo magnetico da 1 mm
Secondario: 24 giri utilizzando un filo magnetico da 1 mm




Precedente: Risoluzione dei problemi relativi alla caduta della tensione di uscita dell'inverter Avanti: Realizzazione di un circuito di eliminazione della batteria da 9V regolato