Scheda tecnica batteria 18650 2600mAh e funzionamento

Scheda tecnica batteria 18650 2600mAh e funzionamento

In questo articolo cercheremo di capire le principali specifiche e datasheet della cella Li-Ion 18650 2600 mAh, che è una delle batterie Li-ion più apprezzate, e preferita da tutti i professionisti dell'elettronica per la sua elevata efficienza, in termini di potenza. consegna e dimensioni compatte.



Scheda tecnica batteria 8650 2600mAh e funzionamento

Le batterie agli ioni di litio sono una delle forme più avanzate di batterie progettate per caricare e scaricare a tassi di efficienza elevati, rispetto a qualsiasi altra forma di batterie.

Le batterie agli ioni di litio sono in grado di caricarsi in modo molto rapido immagazzinando la tensione e la corrente con un'efficienza quasi del 90% e sono in grado di fornire lo stesso con quasi la stessa quantità di efficienza. Questo è il motivo per cui oggi tutti i gadget avanzati e all'avanguardia dipendono dalle batterie agli ioni di litio per il loro funzionamento e le loro prestazioni.





In questo articolo stiamo discutendo le 18650 celle agli ioni di litio da 2600 mAh che sembrano abbastanza simili alle ben note celle AAA tradizionali da 1,5 V, ma sono molto più potenti ed efficienti con le loro valutazioni.

Differenza tra celle AAA 1,5 e 18650 celle agli ioni di litio da 2600 mAh

Le principali differenze tra queste due controparti possono essere studiate come indicato di seguito:



  1. Le celle AAA hanno una tensione nominale di 1,5 V mentre le 18650 celle da 2600 mAh hanno una tensione nominale di 3,7 V.
  2. Le celle AAA hanno una capacità massima di 1000 mAh, 18650 hanno una capacità fino a 2600 mAh
  3. Solo Le varianti Ni-Cd delle celle AAA sono a pagamento con minore efficienza, mentre tutte le 18650 2600 mAh sono ricaricabili con grande efficienza.
  4. Gli AAA sono per lo più tipi usa e getta con una breve durata, 18650 2600 mAh hanno una lunga durata e possono essere caricati e scaricati molte volte 100 con efficienza sostenuta.

Scheda tecnica e specifiche elettriche principali

La scheda elettrica principale e le specifiche della cella 18650 da 2600 mAh possono essere comprese dalla seguente spiegazione:

  1. Voltaggio nominale: 3,7V
  2. Classificazione Ah massima: 2600 mAh
  3. Impedenza interna: intorno 70 milliohm
  4. Limite minimo di interruzione per bassa tensione: 3 V
  5. Carica completa consigliata o limite massimo di interruzione della carica: 4.2V
  6. Velocità di carica e scarica consigliata: @ 0,52 Amp
  7. Possibile ricarica rapida e velocità di scarica rapida: @ 1.3 Amp a temperatura controllata della cassa
  8. Carica e scarica massima consentita: @ 2,6 Amp in forma pulsata e a temperatura della cassa controllata.
  9. Intervallo di temperatura consentito della custodia durante la carica: Da 0 a 45 gradi centigradi
  10. Intervallo di temperatura ammissibile della custodia durante la scarica: Da -20 a 60 gradi centigradi.

Come caricare una batteria 18650 da 2600 mAh

Proprio come qualsiasi altra batteria agli ioni di litio da 3,7 V, la batteria 18650 da 2600 mAh deve essere caricata tasso di tensione costante corrente costante (CC / CV) , in cui la tensione del caricabatterie deve essere valutata a 4,2 V costanti e con una corrente costante di 0,52 ampere.

La batteria deve essere caricata fino a quando la sua tensione ai terminali raggiunge 4,2 V quando l'alimentazione di carica deve essere interrotta.

Durante la scarica, è necessario seguire un modello identico come sopra in cui il carico collegato deve essere preferibilmente valutato per consumare corrente a non più di 0,52 ampere e deve essere scollegato prima che la batteria raggiunga circa 3,1 V.

Circuito caricatore con interruzione automatica semplice (CC / CV) per la ricarica della batteria 18650 da 2600 mAh

Caricatore per power bank 18650 2600mAh

La figura sopra mostra un semplice circuito caricabatterie 18650 2600mAh che utilizza un singolo regolatore IC LM317 e uno stadio operazionale basato su IC 741.

Rx può essere calcolato come indicato di seguito:

Rx = 1,2 / 0,6 = 2 ohm / 1/2 watt

Se si desidera utilizzare una resistenza fissa invece del preset 4k7, è possibile calcolare lo stesso con la seguente formula

VO= VRIF(1 + R2 / R1) + (IADJ× R2)

dove è = VRIF = 1,25, R1 = 240 ohm, R2 = per 4k7 preimpostato

L'attuale ADJ è di soli 50 µA e quindi troppo piccolo per essere considerato nella formula, puoi rimuoverlo.

In alternativa potresti provare anche questo Software

La configurazione del circuito è semplice

Mantieni il cursore della preimpostazione 10K in posizione di terra. Applicare un minimo di 6 V all'ingresso e regolare il potenziometro 4K7 per produrre un preciso 4,2 V attraverso i punti in cui dovrebbe essere collegata la batteria.

Ora, regola lentamente il preset 10k fino a quando il LED non si illumina, sigillare il preset con colla epossidica.

Fallo senza collegare una batteria.

Questo è tutto, il sistema di spegnimento automatico è ora pronto.

È possibile confermare la configurazione collegando una cella 18650 scarica attraverso i punti indicati, quindi accendere l'alimentazione e attendere che il LED rosso si accenda. Quando ciò accade, puoi presumere che la batteria sia completamente carica e che possa essere rimossa per l'uso.

Caricabatterie 18650 più semplici

Come spiegato in altri post correlati, la ricarica della batteria agli ioni di litio non è critica e può essere eseguita con un semplice circuito, a condizione che vengano rispettati un paio di criteri.

La prima condizione è che la batteria o la cella devono essere caricate a una velocità di corrente costante calcolata che non riscaldi la batteria oltre i 37 gradi Celsius.

La seconda condizione è garantire che la batteria non si sovraccarichi e venga interrotta esattamente a 4,2 V.

Se un caricabatterie con interruzione automatica sembra difficile da costruire, è possibile evitarlo abbassando la soglia di carica completa a 4,1 V. Questo livello potrebbe ridurre leggermente il tempo di backup, ma ciononostante la batteria godrà di una buona salute, maggiore durata e inoltre il caricabatterie può essere costruito utilizzando parti ordinarie o un singolo IC LM317 come mostrato di seguito:

Regola il potenziometro per ottenere un esatto 4,1 V in uscita per la cella 18650.

  • R1 = 240 ohm
  • D1 --- D4 = 1N4007
  • POT = 4k7 pot
  • C1 = 1000uF / 25 V
  • Trasformatore = 0-6V / 1 amp

Dove può essere utilizzata la batteria 18650 2600 mAh

Può essere utilizzato in tutti i tipi di applicazioni a batteria che devono essere sottoposte a un consumo energetico incessante per uno scopo specifico, come torce a LED, luci di emergenza, droni e quadricotteri, trapani DC, tagliacapelli ecc.

Queste celle possono essere utilizzate efficacemente anche nei circuiti dei power bank, un esempio circuito della banca di potere può essere visto di seguito:

power bank con 18650 celle agli ioni di litio

Come possiamo vedere nella figura, due celle 18650 da 2600 mAh sono collegate in serie all'interno di un involucro compatto e il terminale di uscita è configurato per caricare il cellulare desiderato durante l'utilizzo di emergenza.

Per rendere il power bank in posizione di pronto o stand by, è necessario caricarlo prima utilizzando un caricabatterie spiegato nella sezione precedente di questo articolo. La tensione di ingresso deve essere impostata su 8,4 V.

Una volta caricata completamente, il power bank deve essere rimosso dal caricabatterie, durante questo periodo la tensione della batteria potrebbe scendere al livello standard di 3,8 V ciascuna, costituendo una tensione totale di 7,6 V.

I diodi collegati assicurano che l'uscita finale dal power bank scenda a circa 5,2 V, mentre il resistore da 2 ohm aggiunge una funzione di controllo della corrente all'uscita. Questo valore del resistore potrebbe dover essere regolato a seconda del tipo di cellulare collegato all'uscita, in modo che la ricarica sia implementata in modo ottimale ed efficiente

Una volta raggiunto lo stato di standby di cui sopra, questo power bank basato su 18650 2600 mAh può essere trasportato all'aperto dall'utente per lo scopo di ricarica di emergenza previsto.

Hai domande? chiedi loro tramite la casella dei commenti qui sotto!




Precedente: Comprensione del controllo scalare (V / f) per i motori a induzione Avanti: Circuito inverter a onda sinusoidale PWM da 1500 watt